Terza tappa – Umbria #1: Fattoria La Goccia e Terni

© Sara Casna / Gcthebook

Nel cuore dell’Italia, con la tappa umbra siamo entrati nel vivo di questa avventura, sempre più intensa, nello scoprire le scelte dei produttori, le realtà locali, i nodi politici, trovando finalmente il tempo per le relazioni.
E’ un privilegio emozionante entrare silenziosamente nelle vite delle persone, uscirne carichi di stimoli, esperienze, e la voglia di rivedersi presto.
Alla fattoria la Goccia, Marco, Bio, Debora, Riccardo e gli altri, tra le altre cose allevano mucche, fanno il formaggio e portano avanti un progetto di ospitalità agrituristica sociale.

© Sara Casna / Gcthebook

A La Goccia siamo andati in stalla, in caseificio, al pascolo… abbiamo pranzato e cenato in tavolate di almeno una dozzina di persone ogni volta e abbiamo avuto il privilegio di fare la conoscenza del piccolo Damiano, nato da pochi giorni!© Michele Lapini / Gcthebook

Da Orvieto a Terni, in una giornata caldissima di vera estate, siamo stati catapultati al mercato, uno degli appuntamenti di Mercato Brado, al CSA Germinal Cimarelli, e poi ancora ospiti di Federica e Damiano, potendo conoscere così anche il loro progetto agricolo alle porte di Terni, ma già circondati dai boschi e dalle montagne.

 © Michele Lapini / GcthebookRiprendiamo anche la sezione di spunti, libri, film, musica, riferimenti che vengono fuori durante il viaggio, casualmente, per la passione di qualche contadin@ o dei suoi familiari e amici.

Questa volta piatto ricco:

– William Gibson, Neuromante – e in campagna si parla anche di cultura cyberpunk!
– Altopiano di Rascino – lo sapevate che sopra Terni si coltivano farro, patate, lenticchie e Cicerchie a 1300 metri?
– Andrea De Santis, a cura di, Stasera annamo a veglia lì… Storie e memorie del territorio narnese-amerino, Edizioni Thyrus – frutto di un lavoro collettivo di ricerca fatto con due classi delle scuole superiori: ragazze e ragazzi hanno raccolto storie e memorie di genitori, nonni e bisnonni che si snodano attraverso buona parte del Novecento e raccontano la storia di una parte dell’Umbria meridionale.

© Michele Lapini \ Gcthebook

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...